Mercato usato in crescita in Italia nel 2015

Mercato auto, usato vola

In crescita il mercato dell’usato sia per le auto che per le moto in Italia. Nel mese di dicembre i passaggi di proprietà delle autovetture hanno registrato una crescita del 6,8 per cento rispetto all’analogo mese del 2014.

Passaggi proprietà veicoli usati

È stato registrato un incremento dell’1,7 per cento in termini di media giornaliera, in quanto il mese di dicembre 2015 ha avuto una giornata lavorativa in più rispetto all’analogo mese del 2014.

Per quanto riguarda i passaggi di proprietà dei motocicli, hanno registrato un incremento dell’8,5 per cento.

I dati sono stati pubblicati nell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend”, con analisi realizzata dall’Automobile Club d’Italia prendendo in esame i dati del Pubblico Registro Automobilistico. Per maggiori informazioni visitare il sito dell’ACI al seguente indirizzo Internet: www.aci.it.

Dai dati diffusi si rileva che per ogni 100 autovetture nuove ne sono state vendute 197 usate nel mese di dicembre. Il rapporto scende a 170 se viene preso come riferimento l’intero anno 2015.

In totale nel 2015 i passaggi di proprietà netti hanno registrato una crescita del 6 per cento per le autovetture e del 5,1 per cento per i motocicli.

Radiazioni autoveicoli motocicli

Nello scorso mese di dicembre sono risultate in aumento anche le radiazioni. Per quanto riguarda le autovetture è stata registrata una crescita del 6,7 per cento rispetto al mese di dicembre del 2014.

Per le radiazioni di motocicli è stato rilevato un incremento del 14,3 per cento. Prendendo come riferimento l’intero anno del 2015, il calo è stato del 3,5 per cento.

Mercato auto Italia 2015-2016

Un Mercato auto in salute ed in ripresa in Italia, con una crescita a doppia cifra nel 2015. In base ai dati diffusi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, lo scorso anno è stato archiviato con un totale di 1.574.872 autoveicoli venduti, in rialzo del 15,8 per cento rispetto alle 1.360.578 unità del 2014.

Una inversione di tendenza messa in risalto dai dati rilevati nel mese di dicembre, con 109.395 immatricolazioni e una crescita del 18,7 per cento rispetto alle 92.199 unità di auto vendute nell’analogo periodo del precedente anno.

Per il 2016, secondo Massimo Nordio, Presidente dell’Unrae (Associazione delle Case automobilistiche estere), “in assenza di elementi strutturali di stimolo al rinnovo del parco circolante, il mercato dell’auto si assesterà prevedibilmente su una crescita spontanea e fisiologica in rapporto ai segnali che provengono dall’economia, del 5 per cento, intorno a 1.650.000 unità”.

  • Alessandro

    E chi ha i soldi per prendere il nuovo nonostante gli incentivi??