Guidare sulla neve, consigli e tecniche

I migliori consigli per guidare sulla neve senza rischi e con la massima efficienza, grazie alle tecniche descritte in questa guida che vi torneranno certamente utili per il controllo del veicolo durante una settimana bianca o un’improvvisa nevicata che ha bloccato il passaggio.

Il primo requisito che dovrete avere è la reattività giusta per mantenere ben saldo il controllo del veicolo sulla neve ed essere pronti a gestire volante e pedali per non sbandare. State alla larga dall’agitazione, ma piuttosto concentratevi sui vostri movimenti, che dovranno essere precisi e azzeccati al primo tentativo. Guidare sulla neve significa anche non “maltrattare” l’acceleratore e dunque non insistere troppo quando l’auto non ne vuole sapere di muoversi. Anche il freno va usato con criterio, cercando sempre di abbassarlo gradualmente a parte casi di emergenza. Infine, altra principale azione che va affrontata con criterio è la curva, con massima delicatezza al volante e sterzata molto graduale, per evitare slittamento degli pneumatici sul terreno.

Passiamo ai requisiti tecnici, che nel caso in cui dovessero essere presenti sulla vostra auto potrete guidare sulla neve con la massima tranquillità. Oltre alle auto 4×4, consigliate per chi spesso si trova ad affrontare viaggi in inverno, esistono pneumatici invernali da montare su qualsiasi modello di autovettura, compresi quelli a trazione posteriore. Vanno a completare l’attrezzatura ideale per guidare sulla neve i sistemi elettronici di sicurezza attiva, ideali soprattutto in presenza di bambini o per guidatori poco esperti.