Marchionne: ibrido plug-in debutterà con Alfa e Maserati

Marchionne: ibrido plug-in debutterà con Alfa e Maserati

Sergio Marchionne è al Salone di Detroit e durante l’incontro con la stampa italiana ha parlato di Fca, del mercato delle auto elettriche e dell’arrivo dell’ibrido plug-in in Europa con Alfa Romeo e Maserati.

Fca 2015 l’anno della ripartenza

Il 2015 è andato oltre le aspettative secondo Sergio Marchionne che ha sottolineato che a fine gennaio la distanza dagli obiettivi del 2018 non sarà così impossibile da raggiungere. Si tratta di risultati che l’amministratore delegato di Fca ha giudicato fattibili anche se non sarà “una passeggiata”.

Marchionne ha reputato molto soddisfacente la strada fatta dall’ormai lontano 2004 sino ad oggi: “Entriamo in questa nuova fase con ottimi risultati nel 2015 a partire da quelli di Jeep, un marchio che riuscirà a incrementare ancora il ritmo di crescita da qui al 2018. Raggiungere i nostri obiettivi ci libererà anche da quelli che Renzi chiama i gufi: dobbiamo provare a loro e a noi stessi che sapremo arrivare al 2018 senza l’aiuto di nessuno“.

Tutti i piani del gruppo sono dunque confermati, nessun bisogno di ristrutturazioni ed eccedenze all’orizzonte.

Il mercato americano rimane comunque sempre il fiore all’occhiello del gruppo, con Marchionne che analizza la delicata situazione dei mercati globali, come la Cina o il Brasile, evidenziando che l’unica azienda che riesce a guadagnare in tutte le quattro regioni dove produce è proprio Fca.

Un plauso naturalmente al mercato americano, dove il gruppo cresce ininterrottamente tutti i mesi da oltre cinque anni.

Auto elettriche zero guadagni

Il numero uno di Fiat Chrysler ricorda di quando suoi colleghi annunciavano gamme al 90% elettriche nel giro di pochi anni, sottolineando che la verità rimane soltanto una sola: nessuno riesce a guadagnare con le auto a zero emissioni.

“Nemmeno Elon Musk, che pure considero il guru del settore. Non bisogna innamorarsi di un’idea che può avere conseguenze finanziarie disastrose”: ecco quanto dichiarato da Marchionne a tal proposito.

Per quanto riguarda la possibile partnership con Gm, al momento nessuna novità all’orizzonte.

Alfa e Maserati ibride plug-in

L’ad di Fiat Chrysler è tornato anche a parlare del modello della Chrysler Pacifica e della tecnologia ibrida plug-in, la prima vettura che lo introdurrà per quanto concerne il Gruppo Fca: “Il plug-in hybrid arriverà in Europa con i marchi Alfa Romeo e Maserati. Probabilmente sarà la Levante la prima vettura ad adottarla, ma di sicuro la offriremo anche sulla Quattroporte e via via su tutta la gamma Maserati”.

  • È proprio il più forte, non c’è niente da fa

  • Braucht kein Mensch!!!

  • Maurizio

    Primi test con la Pacifica negli states e poi la tecnologia arriverà qui sulla Maserati e su Alfa. Piano elaborato molto bene!