Abarth 124 Spider, nuove foto spia dei primi prototipi

Dopo le foto spia della nuova Fiat Panda restyling, vi proponiamo oggi anche un nuovo set di foto spia che vede come protagonista la futura Abarth 124 Spider, la versione realizzata dal brand dello Scorpione della nuova Fiat 124 Spider, presentata da Fiat al Salone dell’auto di Los Angeles dello scorso mese di novembre e attesa per il debutto in strada ad inizio della prossima estate.

Le nuove foto spia dei primi prototipi dell’Abarth 124 Spider evidenziano la presenza del tetto in tela già visto sulla versione a marchio Fiat della vettura e che, quindi, dovrebbe essere ereditata anche dalla variante Abarth che, a differenza di alcuni rumors delle scorse settimane, non presenterà, a meno di sorprese, soluzioni differenti con tetti rigidi per la copertura dell’abitacolo. Nella parte posteriore, inoltre, si nota un sistema di scarico inedito che prevede quattro terminali di scarico che vanno a sostituire i due terminali presenti sulla 124 Spider di Fiat. Per quanto riguarda il frontale, invece, ci aspettiamo piccole ma sostanziale modifiche volte a rendere ancora più sportivo e, quindi, in linea con le altre produzioni Abarth il design della nuova spider. 

Uno degli aspetti più interessanti legati al progetto della nuova Abarth 124 Spider è rappresentato dal motore. Stando a quanto emerso sino ad oggi, la nuova spider di Abarth dovrebbe ereditare lo stesso motore, il turbo benzina da 1.4 litri, già visto sulla variante con marchio Fiat della vettura che però verrà riproposto in una versione più potente, con un livello di potenza massima che dovrebbe superare i 190 CV. 

Tra le ipotesi ancora valide, anche se al momento mancano conferme in merito, resta anche la possibilità che la nuova Abarth 124 Spider possa presentare sotto il cofano il quattro cilindri turbo benzina da 1.75 litri montato dall’Alfa Romeo 4C e dall’Alfa Romeo 4C Spider oltre che dalla Giulietta Quadrifoglio Verde oramai fuori produzione.  Ricordiamo, in ogni caso, che la Fiat 124 Spider presenta un motore da 140 CV e, quindi, la sua evoluzione Abarth dovrà gioco forza presentare una potenza massima maggiore avvicinandosi, se non superando nella sua versione top, la soglia dei 200 CV.

Abarth 124 Spider, debutto entro fine 2016?

Se per la 124 Spider di Fiat il destino è già scritto, il debutto sul mercato è fissato infatti per giugno, la nuova Abarth 124 Spider è ancora in attesa di una data di presentazione. L’ipotesi più realistica, al momento, vede un possibile debutto della nuova spider di Abarth in autunno, nel corso dell’edizione 2016 del Salone di Parigi e, quindi, un conseguente arrivo sul mercato programmato per l’inizio del prossimo anno. La nuova Abarth 124 Spider potrebbe però essere presentata in anteprima negli Stati Uniti, un mercato fondamentale per il brand, e quindi debuttare al Salone di Los Angeles 2016, ad un anno di distanza dal debutto della Fiat 124 Spider. Ricordiamo che nei prossimi mesi, Abarth presenterà anche il nuovo crossover sportivo, una novità assoluta per il brand, Abarth 500X basato,  naturalmente, sul crossover Fiat 500X prodotto a Melfi.

Maggiori informazioni in merito alla nuova Abarth 124 Spider potrebbero emergere già nel corso delle prossime settimane. Ricordiamo che tra poche ore prenderà il via il Salone dell’auto di Detroit, dove tornerà a mostrarsi la 124 Spider di Fiat, e tra poco meno di due mesi, ad inizio marzo, ci sarà il Salone dell’auto di Ginevra, l’appuntamento fieristico di riferimento per il mercato delle quattro ruote europeo. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti legati al progetto Abarth 124 Spider.

  • Maurizio

    Fighissima!