Si conclude un’altra settimane e, puntuale come al solito, torna il nostro appuntamento con le migliori notizie degli ultimi sette giorni (lunedì 7 – domenica 13 dicembre) per il mondo Alfa Romeo e per tutti i brand del gruppo FCA.

Con il finire del 2015, le attenzioni degli appassionati sono concentrate sui primi eventi fieristici del prossimo anno (Detroit e Ginevra) che dovrebbero portare un gran numero di novità in casa FCA. Nel frattempo debutta sul mercato la nuova Fiat Tipo e si accorcia di un’altra settimana la distanza che ci separa dalla presentazione della gamma completa dell’Alfa Romeo Giulia.

Per consultare gli articoli pubblicati su ClubAlfa.it negli ultimi sette giorni che trovate linkati nel testo riassuntivo qui di sotto è sufficiente cliccare sulle frasi in rosso. Per tutte le prossime novità su Alfa Romeo e tutti i brand del gruppo FCA vi ricordiamo di seguirci anche su Facebook e su Twitter

Alfa Romeo

In attesa del debutto della gamma completa, la nuova Alfa Romeo Giulia viene nominata come “L’auto più attesa del 2016” dai lettori del magazine AutoExpress. Nel frattempo, per la futura berlina di segmento D di Alfa Romeo si prospetta un futuro in Polizia.

A proposito di Forze dell’Ordine, nei prossimi mesi l’Alfa Romeo Giulietta tornerà a vestire la livrea della Polizia di Stato e dei Carabinieri, circa 1500 unità sono infatti pronte ad entrare in servizio in tutto il territorio nazionale.

Il ritardo di alcuni nuovi modelli di Alfa Romeo diventa realtà, il marchio italiano riduce gli investimenti e sposta il completamento della gamma dal 2018 al 2020. Tra i modelli che arriveranno con ritardo sul mercato troviamo anche il nuovo Alfa Romeo D-Suv, protagonista di un nuovo rendering. In settimana registriamo, inoltre, anche un nuovo rendering di una possibile nuova generazione dell’Alfa Romeo GTV. 

L’Alfa Romeo 4C è protagonista in questi giorni di un tuning realizzato da Pogea Racing che incrementa il livello di potenza della coupé e va a personalizzare, in alcuni punti, il design della carrozzeria.

Nel frattempo, i primi dati di vendita di novembre dei cinque principali mercati europei mettono in mostra piccoli segni di ripresa per il marchio Alfa Romeo.

Fiat

La protagonista assoluta di questa settimana in casa Fiat è la nuova Fiat Tipo che nel primo porte aperte dello scorso week end raggiunge la quota record di mille ordini. In futuro, la nuova Fiat Tipo potrebbe arrivare anche in una versione sportiva con un nuovo motore turbo benzina.

Nel frattempo arriva un nuovo video spia per la futura Fiat Tipo hatchback che debutterà nel corso dei primi mesi del prossimo anno. La futura cinque porte di casa Fiat è protagonista anche di alcune foto spia.

In Brasile, invece, il ruolo di protagonista lo gioca la Fiat Uno, una delle vetture Fiat più apprezzate in Sud America.

Il marchio italiano, in questi giorni, ha presentato anche il mini sito dedicato alla Fiat 124 Spider che ci svela tutte le colorazioni e gli allestimenti disponibili per la nuova spider in Europa.

Ferrari

In questa settimana fa parlare di sé la bellissima Ferrari 488 GTB, protagonista del tuning di Wheelsandmore, tuner tedesco che già in passato ha lavorato su vetture realizzate a Maranello, che porta la potenza del motore della vettura sino a 730 CV.

FCA

Il gruppo FCA, in questi giorni, ha confermato l’assunzione di 370 giovani nello stabilimenti di Melfi dove vengono prodotte la Jeep Renegade e la Fiat 500X, due dei principali successi commerciali del 2015 di FCA.

Per il gruppo italo-americano arriva anche una multa di 70 milioni di dollari negli USA per non aver comunicato i dati relativi al numero di sue vetture coinvolte in incidenti stradali con morti e feriti.

Abarth

Il marchio dello Scorpione fa parlare di sé in questi giorni per uno dei progetti più attesi del prossimo anno, la nuova 124 Spider Abarth protagonista di nuove foto spia che evidenziano le principali caratteristiche che differenzieranno la spider di Abarth dal modello con marchio Fiat.

  • lionking

    Sono andato a vedere la Tipo lo scorso week end e l’ho ancora vista esposta in un centro commerciale e devo dire che sono molto soddisfatto della macchina. Grandissime aspettative poi per la 124 spider abarth: non vedo l’ora di vederla!