Alfa Romeo GTV, rendering della nuova generazione della coupé sportiva

di -
Alfa Romeo GTV

In attesa di avere le idee più chiare sui progetti futuri di casa Alfa Romeo, oggi cominciamo la giornata proponendovi questo interessantissimo rendering, realizzato da LP Design, che prova ad anticipare il design della futura Alfa Romeo GTV, la nuova coupé sportiva che dovrebbe andare ad arricchire la gamma futura del marchio italiano. Per ora, in ogni caso, utilizzare il condizionale per riferirsi è d’obbligo.

Come noto, il piano industriale di Alfa Romeo prevede otto nuovi modelli. Di questi sei sono, di fatto, già noti almeno per grandi linee (Giulia, Giulia Sportwagon, Giulietta, D-SUV, nuova berlina di segmento E e nuovo SUV di segmento E), mentre gli ultimi due progetti sono ancora poco chiari ma dovrebbero essere una roadster ed una coupé dal marcato carattere sportivo. Questa nuova coupé sportiva, che potrebbe incarnare al meglio l’essenza di sportività senza compromessi che appartiene da sempre al marchio Alfa Romeo, potrebbe essere proprio la nuova Alfa Romeo GTV che potrebbe nascere dalla stessa piattaforma della Giulia, la Giorgio a trazione posteriore, ed ereditare dalla nuova berlina di segmento D diverse motorizzazioni come, ad esempio, il nuovo 2.0 GME da 280 CV che al momento rappresenta l’unico propulsore, oltre al motore della Giulia Quadrifoglio, ad essere stato ufficializzato da Alfa Romeo.

Il rendering di questa possibile nuova generazione dell’Alfa Romeo GTV ci mostra una vettura dal design muscoloso che esalta i tratti tipici di una coupé sportiva proponendo, inoltre, un frontale decisamente interessante che potrebbe diventare una linea guida per il futuro di Alfa Romeo. L’elaborazione digitale in questione, purtroppo, non si basa su dati reali. Alfa Romeo, infatti, continua a mantenere uno strettissimo riserbo sui suoi progetti futuri e, pertanto, sarà necessario attendere ancora diversi anni prima di avere un’idea più chiara di come potrà presentarsi la nuova generazione dell’Alfa Romeo GTV.

Ricordiamo, infatti, che Alfa Romeo ha, di fatto, spostato il termine dell’attuale piano industriale al 2020, anno in cui la nuova gamma del marchio italiano (composta come detto in precedenza da 8 modelli inediti) sarà, finalmente, completa. La nuova Alfa Romeo GTV potrebbe, quindi, in futuro ricoprire un ruolo davvero interessante per il futuro del brand, esaltando al massimo il carattere e l’essenza sportiva e dinamica del marchio Alfa Romeo. Per il momento, in ogni caso, non possiamo che continuare ad ammirare questi rendering ed attendere che la casa italiana torna a presentare nuovi modelli da poter affiancare alla Giulia nel lungo e tortuoso processo di rinascita del marchio. Continuate a seguirci, quindi, anche nel corso dei prossimi mesi per ricevere tutti gli aggiornamenti sulle future Alfa Romeo e sul progetto della nuova generazione dell’Alfa Romeo GTV.