Mercato auto: A settembre vendite in crescita del +17.2%, bene FCA (+20%)

di -
mercato-auto

Continua a crescere, anche nel corso del mese di settembre, il mercato dell’auto in Italia che fa registrare un totale di  130.071 nuove vetture immatricolate con una crescita percentuale, rispetto al mese di settembre dello scorso anno, quando le nuove auto immatricolare furono 111.027, pari al +17.2%. Se consideriamo i primi nove mesi del 2015, quindi il periodo gennaio-settembre, il totale di unità immatricolate risulta essere pari a 1.196.270 unità. In questo caso, la crescita percentuale del mercato auto italiano risulta pari al +15.3%. A settembre arrivano ottimi risultati anche per FCA che chiude il nono mese dell’anno in corso con un totale di 37.037 unità vendute ed un ottimo +20% rispetto ai dati del settembre dello scorso anno. Anche in questo caso, se consideriamo il periodo gennaio-settembre i dati continuano ad essere positivi. Nel 2015, infatti, FCA ha già distribuito in Italia 340.662 unità con una crescita del +17.6% rispetto al 2014. Fiat panda

A trainare la crescita, nel mese di settembre, per il gruppo italo-americano è il marchio Fiat che chiude il nono mese dell’anno con un eccezionale +23,77%. Nel dato parziale 2015, il brand italiano fa registrare una crescita del +14,29%. Forte calo di Lancia in Italia a settembre (-18,72%) probabilmente legato all’avvio della commercializzazione della nuova Lancia Ypsilon che, già dai prossimi mesi, dovrebbe contribuire alla crescita delle vendite del brand che, nel dato parziale 2015, fa registrare un discreto +3,83%. Molto bene, invece, Jeep che chiude settembre con le vendite in crescita del +251,58% mentre nel periodo gennaio-settembre la crescita è ancora maggiore ed è pari a +262,03 %. Per quanto riguarda il marchio Alfa Romeo, il mese di settembre si chiude con un buon +11% grazie soprattutto alla crescita delle vendite della Giulietta. Tutti i dettagli sono disponibili nel nostro speciale d’approfondimento: Alfa Romeo: Vendite in crescita del +11% a settembre, bene la Giulietta (+28%)Il dato parziale 2015 per Alfa Romeo evidenza una crescita complessiva del +7.8%.

Alle spalle del gruppo FCA, troviamo il gruppo Volkswagen che, in attesa degli effetti del diesel gate, chiude il mese di settembre con una crescita del +6.10% precedendo il gruppo PSA che cresce del 14,34%. Nel totale 2015, Volkswagen occupa sempre il secondo posto tra i gruppi aziendali con un totale di 156.738 unità vendute ed una crescita percentuale rispetto al 2014 del +9,18 %.