Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: Prestazioni, dettagli tecnici e prezzo

di -

La presentazione ufficiale avvenuta nel corso dell’edizione 2015 del Salone internazionale dell’auto di Francoforte ci ha permesso di conoscere svariati nuovi dettagli tecnici della berlina Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, la nuova gemma di casa Alfa Romeo che, senza alcun dubbio, può essere definitiva come una delle regine di tutta la fiera tedesca. In occasione dell’evento fieristico di Francoforte, Alfa Romeo ha anche rivelato diversi nuovi dettagli tecnici sulla sua nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ufficializzando, inoltre, l’incredibile tempo sul giro al Nurburgring completato dalla nuova berlina sportiva di segmento D in 7 minuti e 39 secondi. Vediamo ora un breve riassunto delle caratteristiche tecniche della nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Partiamo dalle dimensioni. La nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio si caratterizza, infatti, per  un corpo piuttosto compatto, per la sua categoria, con una lunghezza complessiva di 4,639 mm, una larghezza di 1,873 mm ed un’altezza massima di 1,426 mm. Il passo della Giulia Quadrifoglio è, invece, pari a 2.820 mm. Rispetto ad una delle principali rivali, la BMW M3, la nuova Giulia Quadrifoglio risulta più corta, di ben 32 mm, più stretta, di -4 mm, e alta, di appena +2 mm. La berlina italiana è anche decisamente più corta, di 116 mm, della Mercedes-AMG C 63. Il peso complessivo della vettura di casa Alfa Romeo è pari a 1524 chilogrammi, 4 chili in più della BMW M3 ma molto più leggera rispetto ai 1.640 della rivale di casa Mercedes. La nuova berlina italiana presenta, inoltre, una capacità di carico di 480 litri ed un serbatoio di benzina di 58 litri.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia, svelati i motori benzina e diesel della versione base [Rumor]

Il punto di forza della nuova  Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è naturalmente l’incredibile motore 2.9 V6 bi-turbo di derivazione Ferrari in grado di garantire una potenza massima di 510 CV, disponibili già 6.500 giri/min, ed una coppia massima di 600 Nm disponibili tra i 2.500 e i 5.000 giri/min. La Giulia Quadrifoglio, che presenta anche il sistema Start & Stop, si caratterizza per la trazione posteriore e per un cambio a sei rapporti. I 510 CV di potenza massima del motore rappresentano un plus notevole soprattutto se si considerano i 431 CV della BMW M3, che rischia di essere superata anche dalla versione top di gamma della Giulia base, e i 476 CV della Mercedes AMG C 63.  Per quanto riguarda le prestazioni, la nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio raggiunge i 307 km/h con uno scatto 0-100 km/h completato in 3.9 secondi. Per quanto riguarda i consumi di carburante, invece, la nuova Giulia si caratterizza per un consumo medio di 8,5 litri per ogni 100 chilometri percorsi, che si traduce in 11.7 chilometri a litro, mentre le emissioni di CO2, in media, risultano pari a 198 grammi al chilometro.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: Prezzo e uscita

I prezzi della nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sono in linea con le rivali tedesche. La nuova berlina italiana, infatti, arriva sul mercato con un prezzo di listino di partenza di 79 mila Euro e con una versione Launch Edition di 90 mila Euro. La concorrenza presenta una base di partenza molto simile con la BMW M3 che parte da 78.950 Euro e la Mercedes-AMG C 63 che presenta un listino di partenza di 80.440 Euro. La nuova Giulia Quadrifoglio sarà disponibile sul mercato tra la fine dell’anno in corso e l’inizio del 2016. La versione base della berlina, invece, debutterà al Salone di Ginevra di marzo.

  • Carcitifus

    Abbiamo capito che l’esperimento di mettere una carrozzeria Alfa 4 porte sulla Maserati ha funzionato ma le auto normali dove sono? Di queste ne venderanno 10 in un anno!!!