Ferrari, Marchionne potrebbe essere il nuovo amministratore delegato

I rumors circolano già da tempo ed, in queste ore, si sono fatti decisamente più insistenti. Stando a quanto emerso oggi, infatti, l’attuale amministratore delegato di Ferrari Amedeo Felisa, in carica del 2008, potrebbe lasciare il suo incarico già nel corso dei prossimi giorni. L’indiscrezione è stata riportata da diversi media internazionali e sembra essere davvero molto concreta cosi come è concreta la possibilità che a prendere il posto di Felisa sia l’oramai onnipresente Sergio Marchionne, già presidente di Ferrari oltre che amministratore delegato di FCA. marchionne-ferrari

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Marchionne, diventando anche amministratore delegato di Ferrari, andrebbe a guidare l’azienda di Maranello in modo completo durante il delicatissimo processo di scorporo della stessa Ferrari da FCA con la conseguente quotazione in borsa, un’operazione finanziaria piena di risvolti che potrebbe portare non pochi vantaggi in futuro sia a Ferrari che ad FCA stessa. Le indiscrezioni emerse oggi evidenziano come Marchionne possa diventare amministratore delegato di Ferrari a breve e, quindi, già prima dell’avvio del processo di quotazione dell’azienda di Maranello in programma nei prossimi mesi. Per quanto riguarda Felisa, entrato in Ferrari nell’oramai lontano 1990, invece, sarebbe già pronto il ruolo esterno di Senior Advisor. Per ora, in ogni caso, non sono emerse conferme di alcun tipo a queste indiscrezioni con FCA e Ferrari che non hanno però smentito. Maggiori dettagli in merito emergeranno, senza alcun dubbio, già nel corso dei prossimi giorni o, al più, delle prossime settimane quando saremo in grado di avere un’idea più chiara dei cambiamenti dirigenziali in Ferrari con Marchionne pronto ad assumere la carica di amministratore delegato ed avviare una nuova era nella lunga storia della casa di Maranello. Continuate a seguirci per saperne di più.