Ferrari California, la nuova generazione presenterà una nuova piattaforma modulare

In questi mesi, Ferrari è a lavoro su di un gran numero di progetti. Oltre alla nuova Ferrari 488 Spider, già pronta per il debutto in pubblico al Salone di Francoforte, ed alla Ferrari F12 GTO, anch’essa candidata a presenziare alla manifestazione tedesca, infatti, la casa di Maranello sta lavorando ad una nuova generazione della Ferrari California che dovrebbe fare il suo debutto ufficiale nel corso del 2017 affiancandosi all’attuale Ferrari California T presentata lo scorso anno.

Ferrari F12 GTO, nuove foto spia

Stando a quanto emerso in queste ore, la nuova Ferrari California dovrebbe essere basata su di un’inedita, per le produzioni di casa Ferrari, piattaforma modulare in grado di garantire in futuro la massima flessibilità ai progettisti della casa di Maranello potendo essere utilizzata sia con un motore in posizione anteriore che con un motore centrale. Questa inedita piattaforma, di cui ancora non si conosce il nome in codice, utilizzerà in larga parte l’alluminio che risulterà il materiale principale della struttura al fine di ottimizzare al meglio non solo le prestazioni ma, soprattutto, il peso complessivo della piattaforma, una necessità per ridurre i consumi ed incrementare le performance della futura generazione della Ferrari California. Per quanto riguarda il comparto tecnico della futura vettura di Maranello, alcuni rumors ipotizzano la possibile presentazione di un nuovo motore 2.9 litri V6 che la nuova California potrebbe condividere con la più piccola Ferrari Dino. 

La nuova generazione della Ferrari California sarà anche l’occasione per la casa di Maranello di introdurre, in via ufficiale, un nuovo linguaggio estetico che potrebbe caratterizzare le produzioni Ferrari negli anni successivi al 2017. Stando a quanto emerso nelle ultime ore, le nuove Ferrari si caratterizzeranno per un look più estroverso, aggressivo e radicale. Al momento non vi sono ulteriori dettagli in merito alle nuove scelte estetiche su cui i progetti di Ferrari sono a lavoro in questi mesi. Con ogni probabilità, nel corso dei prossimi mesi, la casa di Maranello presenterà una nuova concept car che avrà il compito di anticipare queste novità estetiche. La sede prescelta da Ferrari per il debutto di questo prototipo potrebbe essere l’edizione 2016 del Salone dell’auto di Ginevra in programma, come da tradizione, nel corso del prossimo mese di marzo.  Ricordiamo, infine, che, nel 2017, Ferrari festeggerà i 70 anni di storia e, possiamo star certi, che ci saranno tantissime novità pronte a sorprenderci. Continuate, quindi, a seguire ClubAlfa.it e la nostra pagina Facebook ufficiale anche nei prossimi giorni per restare in contatto con tutti gli aggiornamenti legati al futuro di Ferrari ed alla nuova Ferrari California.

  • don vito

    Manca la Dino la diretta cocorente di Porsche 911.Con un prezzo,di 140/150 milla euro sarebbe un vero boom.

  • C’é qualcosa che non mi torna, Ferrari suole rimpiazzare I propri modelli dopo 5 anni (California del 2009 rimpiazzata da California T) quindi la nuova California dovrebbe arrivare nel 2019