MotoGP Brno: Lorenzo trionfa e aggancia Valentino in vetta

MotoGP Brno: Lorenzo trionfa e aggancia Valentino in vetta

Valentino Rossi solo 3° a Brno alle spalle di Jorge Lorenzo e Marc Marquez. Il maiorchino aggancia così il pilota italiano in testa alla classifica mondiale e conquista inoltre la quinta vittoria stagionale.

Lorenzo vince a Brno dopo aver dominato la gara e le prove sin dal venerdì e chiude davanti ai rivali Marquez e Rossi, ora a pari punti con Valentino in testa alla classifica mondiale.  Jorge ha dovuto soltanto subire la pressione di Marquez per qualche giro, con il pilota della Honda costretto quasi subito ad arrendersi e doversi accontentare del secondo posto.

Valentino Rossi invece conquista l’ennesimo podio in stagione (undici) ma con un distacco di 10″ da Lorenzo e in grado di non approfittare della partenza in prima fila. In ogni caso il ritmo serrato di Lorenzo e Marquez non è stato mai a gittata del pilota pesarese.

Dietro il pesarese un ottimo Andrea Iannone su Ducati, 4°, Dani Pedrosa su Honda al 5° posto e  Andrea Dovizioso con l’altra Ducati al 6°.

A seguire Smith davanti ai fratelli Espargaro, Pol e Aleix. A punti anche Petrucci, 10°.

Per Jorge Lorenzo comunque un dominio incontrastato dalla prima curva della gara, a cui nemmeno Marc Marquez è riuscito a stare dietro, per un secondo posto che comunque lo avvicina (da -56 a -52) alla vetta. Per Valentino Rossi è il 15° podio di fila.

Il pesarese dopo il terzo posto nel Gp della Repubblica Ceca ha dichiarato: ‘È vero sono partito male ma in ogni caso oggi non avevo il ritmo per stare dietro ai primi due. Jorge e Marc erano più veloci di me. Mi mancava qualcosa per stare con loro. Non credo c’entrino niente le gomme. Il podio va sempre bene ma è un risultato un pò deludente perchè sono arrivato troppo lontano da Jorge. Essere a pari punti significa essere davanti, quindi va bene, anche se lui ha più vittorie e quindi è lui primo del Mondiale. Il problema è che Lorenzo sta andando molto forte, sarà difficile batterlo ma dobbiamo provarci”. Il prossimo appuntamento con il Mondiale della MotoGp è fissato per il 30 agosto con il Gran Premio di Gran Bretagna, a Silverstone.

Ecco di seguito l’ordine di arrivo di Brno:

1. Jorge Lorenzo – Yamaha – 42’53.042
2. Marc Marquez – Honda +4.462
3. Valentino Rossi – Yamaha + 10.397
4. Andrea Iannone – Ducati +13.071
5. Dani Pedrosa – Honda +15.650
6. Andrea Dovizioso – Ducati + 15.725
7. Bradley Smith – Yamaha +21.821
8. Pol Espargaro – Yamaha +23.240
9. Aleix Espargaro – Suzuki + 43.784
10. Danilo Petrucci – Ducati + 45.261
11. Yonny Hernandez – Ducati + 49.973
12. Scott Redding – Honda + 50.174
13. Alvaro Bautista – Aprilia +54.437
14. Stefan Bradl – Aprilia + 54.624
15. Loris Baz – Yamaha Forward +1’00.316
16. Hector Barbera – Ducati + 1’01.595
17. Nicky Hayden – Honda + 1’02.388
18. Mike Di Meglio – Ducati +1’05.944
19. Jack Miller – Honda +1’11.407
20. Claudio Corti – Yamaha Forward +1’50.033
21. Karel Abraham – Honda +2’02.655

A seguire la classifica MotoGP piloti 2015:

1. Jorge Lorenzo – Yamaha 211
2. Valentino Rossi – Yamaha  211
3. Marc Marquez – Honda 159
4. Andrea Iannone – Ducati 142
5. Bradley Smith – Yamaha  106
6. Andrea Dovizioso – Ducati  104
7. Dani Pedrosa – Honda  91
8. Pol Espargaro – Yamaha  81
9. Cal Crutchlow – Honda 74
10. Maverick Vinales – Suzuki 62
11. Danilo Petrucci – Ducati 57
12. Aleix Espargaro – Suzuki  53
13. Yonny Hernandez – Ducati 41
14. Scott Redding – Honda 37
15. Hector Barbera – Ducati 20
16. Alvaro Bautista – Aprilia 16
17. Loris Baz – Yamaha Forward 15
18. Jack MIller – Honda 12
19. Stefan Bradl – Yamaha Forward 11
20. Michele Pirro – Ducati 8
21. Nicky Hayden – Honda 8
22. Eugene Laverty – Honda 7
23. Hiroshi Aoyama – Honda 5
24. Mike Di Meglio – Ducati 2
25. Alex de Angelis – Aprilia 1