Formula Uno, Vettel soddisfatto della Ferrari

Ferrari: battere la Mercedes e vincere Mondiale F1 nel 2016

Il pilota tedesco Sebastian Vettel si dichiara molto soddisfatto di questa prima parte della stagione di Formula Uno. Il vincitore dell’ultimo Gran Premio di Ungheria, elogia soprattutto il lavoro dei tecnici di Maranello.

Dopo la pessima stagione dello scorso anno per la Ferrari in Formula Uno, in pochi credevano e avrebbero scommesso di poter arrivare a questo punto della stagione e disporre di una vettura così competitiva.

Sebastian Vettel ha rilasciato nelle scorse ore una intervista a Espn ed ha messo in risalto l’ottimo lavoro svolto dai meccanici della Rossa: ‘Nessun team ha fatto passi così in avanti in questo 2015 come la Ferrari. Il progetto è ancora in corso ma è molto promettente. Sono molto fiducioso per il futuro soprattutto dopo una prima metà della stagione a dir poco fenomenale. Credo che la Ferrari sia migliorata più di qualsiasi altro team’.

Il tedesco della Ferrari ha inoltre parlato del rapporto esitente fra i piloti, sottolineando che molto è cambiato rispetto al passato quando tutto era più spontaneo e si facevano più cose insieme: ‘Ora ognuno pensa soltanto a stesso anche perché non c’è tempo per stare insieme, senza considerare che ognuno mette i propri interessi davanti a tutto il resto’. Nel frattempo il direttore esecutivo della scuderia di Formula 1 della Mercedes, Wolff, ha ammesso pubblicamente di temere la Ferrari. Il dirigente delle “Frecce d’Argento” teme che la Rossa possa tornare competitiva dopo la pausa estiva della Formula Uno.

 Wolff ha inoltre aggiunto, nel corso di una lunga intervista rilasciata a Motorsport, che il suo team non può assolutamente  permettersi di sottovalutare la Rossa di Maranello, in quanto il campionato mondiale è ancora molto lungo e la ‘Ferrari potrebbe essere ancor più forte dopo la pausa estiva’.