Alfa Romeo Giulia, nuove foto degli interni della Quadrifoglio Verde

di -

La nuova Alfa Romeo Giulia, presentata in versione Quadrifoglio Verde ad Arese, è senza dubbio una bellissima berlina, caratterizzata da un design sportivo che esalta i contenuti premium della vettura. La bellezza della nuova Alfa Romeo Giulia viene ulteriormente esaltata dagli interni che, sebbene siano passati in secondo piano al momento della presentazione e nei giorni successivi, riescono a dare quel qualcosa in più che rende la nuova berlina della casa italiana un progetto davvero vincente destinato a scrivere pagine importanti della storia del marchio italiano che, proprio in occasione della presentazione della Giulia, ha compiuto 105 anni.

Alfa Romeo Giulia, nel 2017 anche in versione ibrida

Dalle sale del Museo di Arese, dove la Giulia è stata esposta sino alla giornata di ieri, arrivano nuove foto degli interni della berlina che ci permettono di dare uno sguardo ancora più approfondito alle soluzioni estetiche che Alfa Romeo ha messo in pratica per realizzare l’abitacolo della sua vettura destinato ad ospitare decine di migliaia di Alfisti, già pronti all’acquisto, a partire dai prossimi mesi. A fine articolo trovate un’interessante galleria di foto degli interni pubblicata alcune ore fa dalla pagina Facebook Alfa Romeo Il cuore ha sempre ragione.

Alfa Romeo Giulia, gli interni in tessuto sono realizzati in provincia di Bergamo

Naturalmente le immagini ci mostrano l’interno del modello di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde esposto al Museo Alfa Romeo di Arese che potrebbe presentare soluzioni ancora parziali e temporanee. In occasione della presentazione ufficiale, avvenuta lo scorso 24 di giugno, infatti, Alfa Romeo non ha posto molta enfasi sugli interni della nuova Alfa Romeo Giulia segno che qualcosa potrebbe cambiare nel corso delle prossime settimane. Ricordiamo che la nuova Giulia sarà protagonista dell’edizione 2015 del Salone dell’auto di Francoforte in programma a settembre. In quest’occasione, Alfa Romeo dovrebbe sia rivelare la gamma completa della sua nuova berlina di segmento D, che potrà contare su diverse unità a benzina e diesel che si affiancheranno alla versione Quadrifoglio Verde, sia mostrarci nel dettaglio gli interni che, come detto in precedenza, sono passati in secondo piano nel corso della presentazione della vettura al Museo di Arese avvenuta a fine giugno. Per ora, quindi, non ci resta che dare uno sguardo a queste interessanti foto degli interni della berlina ed attendere il rilascio di nuove informazioni sulla Giulia direttamente da Alfa Romeo.

Non esitate a farci sapere cosa ne pensate degli interni della nuova Giulia sfruttando il box commenti qui di sotto.

  • wissender

    Parlando dei interni. A mio parere per quello che si puo vedere sulle foto, sembrano ottime soluzioni, molto pratiche e interessante, combinate con un bell’ design. Naturalmente bisogna poi verificarlo da vicino e in pratica.

  • don vito

    bellissimi interni un mix di alfa e Ferrari…..pero dove sono le prese per le bibite?

  • Marceruben

    Molto intriganti , a mio gusto mancano giusto le cuciture rosse della selleria ….Ci stanno d’ obbligo su interni così belli