Alfa Romeo Giulia Spider si mostra in un rendering

di -
Alfa Romeo Giulia Spider

La presentazione della nuova Alfa Romeo Giulia della scorsa settimana oltre a destare un incredibile interesse nei confronti del marchio Alfa Romeo, che con la nuova berlina dà il via ufficiale al suo programma di rilancio, sta scatenando una vera e propria guerra a colpi di rendering tra i tanti designer appassionati del mondo delle quattro ruote. Oggi vi proponiamo l’ultimo lavoro di X-Tomi Design che, dopo aver proposto la Giulia in versione Sportwagon e coupé, oltre ad una particolare versione da corsa DTM, ci propone una possibile Alfa Romeo Giulia Spider, un progetto sicuramente interessante ma che, con ogni probabilità, non diventerà mai un prodotto reale all’interno della gamma Alfa Romeo che, invece, sta già lavorando alla versione Sportwagon della sua nuova berlina di segmento D. L’Alfa Romeo Giulia Spider potrebbe caratterizzarsi come una possibile rivale della BMW Serie 4 Cabrio.

Il rendering realizzato da X-Tomi Design ricalca, naturalmente, il progetto della berlina che subisce una particolare evoluzione in Spider conservando il design della parte frontale e presentando una carrozzeria con le sole porte anteriori basata sul precedente rendering della spider realizzato sempre da X-Tomi Design. Sebbene l’Alfa Romeo Giulia Spider non dovrebbe essere alto che un semplice esercizio di stile, possiamo stare certi che il progetto di una nuova vettura open-air sia attualmente nei piani di Alfa Romeo che ha già riscosso un enorme consenso da parte della critica specializzata e di tantissimi appassionati con la nuova Alfa Romeo 4C Spider che ha fatto il suo debutto sul mercato internazionale poche settimane fa dopo essere stata svelata in anteprima mondiale al Salone di Detroit di gennaio.

Alfa Romeo ha in serbo altri sette progetti dopo l’Alfa Romeo Giulia entro la fine del 2018 e non possiamo escludere che almeno uno di questi sarà una spider che potrebbe anche condividere alcuni elementi estetici con l’Alfa Romeo Giulia ed, in particolare, con il rendering realizzato da X-Tomi Design della Giulia Spider. Nel corso dei prossimi mesi ne sapremo di più senza alcun dubbio. In ogni caso, l’interesse generato in questi giorni dalla nuova Giulia e dal brand Alfa Romeo è davvero altissimo. A distanza di una settimana dal debutto ufficiale della nuova berlina, l’azienda italiana sembra aver veramente fatto centro. La Giulia sta facendo parlare tantissimo di sé e, senza alcun dubbio, può già definirsi come la novità più interessante di quest’estate per il mercato delle quattro ruote. Ricordiamo che la nuova berlina della casa italiana sarà esposta sino al 15 di luglio al Museo Alfa Romeo di Arese che ha riaperto ieri dopo una lunghissima chiusura al pubblico.

  • Spero vivamente che non facciano come la spider e la brera….
    Con frontali uguali per 3 auto….

  • Deve uscire una spider una coupé e anche una station wagon…. Non voglio esagerare ma se faranno anche stile shooting brake sarebbe il massimo per rilanciare il marchio

  • Jessica Dei Novellisti