Alfa Romeo Giulia, prime foto degli interni

di -
Alfa Romeo Giulia interni

Il debutto dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde ha riportato in prima pagina il marchio Alfa Romeo. La nuova berlina della casa italiana sembra davvero aver convinto tutti gli appassionati delle quattro ruote grazie ad un design esterno sportivo e coraggioso che, nel segno della tradizione, propone una nuova evoluzione per Alfa Romeo. Uno degli aspetti passati, nelle prime ore dopo la presentazione, in secondo piano per la nuova Alfa Romeo Giulia sono gli interni dell’abitacolo, almeno inizialmente offuscati dalle bellissime linee esterne della nuova berlina.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde: Prezzo di 90 mila Euro

Gli interni della nuova Alfa Romeo Giulia, visibili dalle prime foto ufficiali diffuse in queste ore da Alfa Romeo, mostrano un abitacolo che, unendo tradizione e modernità, esprime al meglio il carattere del marchio che accompagnerà i futuri clienti della berlina per centinaia di migliaia di chilometri. Il volante, leggermente schiacciato e con un design a tre razze, richiama gli Hellebore degli anni 60-70 che montava la storica Alfa Romeo Giulia cosi come la strumentazione analogica appare un omaggio alla vettura originale. Al centro del volante troviamo il logo Alfa Romeo affiancato da diversi controlli che permetteranno al conducente di gestire, in modo davvero semplice, vari aspetti dell’auto. L’intera plancia mostra una diffusa tonalità grigio-metallica con particolari in rosso, come il tasto d’accensione. Al centro troviamo un display a colori da cui si potranno gestire tutte le varie funzioni della nuova Alfa Romeo Giulia. Sul tunnel centrale troviamo la leva del cambio e tre manopole che permettono la gestione dei sistemi di bordo della berlina.Alfa-Romeo-Giulia-abitacolo_01

A sinistra, vicino il guidatore, sarà collocato il sistema Alfa DNA a quattro funzioni che permette di variare il carattere della vettura a seconda delle proprie esigenze e dei propri desideri. Al centro è posto il controllo del sistema di infotainment le cui potenzialità non sono state, almeno per il momento, descritte nel dettaglio da Alfa Romeo. Verso la parte destra troviamo la manopola per la regolazione dell’impianto audio e la scelta dei brani musicali. Gli interni della vettura saranno estremamente curati, praticamente in ogni dettaglio, con materiali di alta qualità che contribuiranno a incrementare il carattere premium della vettura.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde: Il primo video ufficiale

In ogni caso, le immagini messe in mostra in questo post si riferiscono all’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde, ovvero la versione top di gamma della Giulia ed, al momento, l’unica versione presentata da Alfa Romeo della sua nuova berlina. Maggiori dettagli in merito agli interni della nuova Alfa Romeo Giulia ed alla dotazione completa della berlina arriveranno nel corso delle prossime settimane. Cosa ne pensate di questi primi scatti degli interni della nuova Giulia? La berlina riuscirà a convincere anche all’interno dell’abitacolo dopo il successo ottenuto dal nuovo design esterno? Fateci sapere i vostri parere commentando l’articolo nel box qui di sotto.