Fiat in crisi negli USA in attesa della 500X

di -
Fiat 500

In Italia ed in Europa il marchio Fiat sta vivendo una buona stagione di crescita grazie soprattutto alle buone performance dell’ultima arrivata della casa, ovvero il crossover Fiat 500X. Le vendite sono in crescita (+13% in Italia e +8% in Europa) e i progetti futuri, come la nuova 500 restyling che sarà presentata il 4 luglio e la nuova Compact Sedan del progetto Fiat Aegea, in arrivo a novembre, dovrebbero garantire buoni risultati anche nei prossimi mesi. Fiat 500x negli usa

Oltreoceano, negli USA in particolare, il marchio Fiat sta vivendo un periodo tutt’altro che positivo. Il mese di maggio si è chiuso infatti con appena 3,867 unità vendute che si traducono in una flessione del -19% rispetto ai dati del maggio dello scorso anno. In questo 2015, Fiat negli USA ha chiuso tutti i mesi tranne gennaio, terminato con un risicato +1%, registrando un marcato calo di vendite. Il dato parziale gennaio-maggio evidenzia un totale di 18,661 unità vendute ed un calo del -9% rispetto ai dati dello scorso anno. A contribuire in misura determinate al calo delle vendite di Fiat negli USA è stata la 500, vero e proprio simbolo del marchio, che rispetto allo scorso anno fa registrare un calo del -14% in termini di unità vendute. La Fiat 500L, invece, sta praticamente ripetendo le stesse vendite dello scorso anno con pochi punti percentuali di differenza. 

FIAT 500 negli usa il rapporto di qualità:

A rendere ancora più negativa la situazione di Fiat negli USA arriva il tradizionale rapporto dell’istituto J.D. Power “Initial Quality Study” ovvero sulla qualità delle vetture nei primi tre mesi di vita dopo l’acquisto. L’indagine prevedere la raccolta dei giudizi degli acquirenti di auto nuove alla fine dei primi tre mesi di vita della nuova auto per evidenziare eventuali problemi di natura tecnica e meccanica delle vetture. Da quest’indagine, che coinvolge ben 33 marchi, Fiat si classifica all’ultimo posto pur migliorando il giudizio complessivo rispetto allo scorso anno. Fiat 500x USA

Il futuro di Fiat negli USA potrebbe essere decisamente differente rispetto al presente. Proprio negli ultimi giorni di maggio, infatti, ha fatto il suo debutto sul mercato il nuovo crossover Fiat 500X che avrà il compito di rilanciare il marchio italiano, sia in termini di unità vendute, qui le stime sono molto promettenti, sia per quanto riguarda l’immagine del brand che da sempre fatica a ritagliarsi uno spazio importante oltreoceano. In futuro, dopo la 500X, il marchio italiano ha già in programma il debutto di una nuova vettura, la Fiat 124 Spider, nata da un progetto congiunto con Mazda, che dopo l’arrivo in Europa, che dovrebbe avvenire tra la fine del 2015 e l’inizio del prossimo anno, arriverà anche oltreoceano per contribuire alla crescita del marchio.

  • jakall86✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

    Purtroppo questo è il problema più grande di fiat in generale, ovvero la qualità costruttiva… La differenza con altre case europee è evidente e tangibile, nemmeno con le alfa fanno un buon lavoro… Esteticamnte molto belle tutte, decisamente più personali rispetto a le altre case ma di qualità decisamente bassa e lo dico da possessore di Giulietta e punto evo, la 500 normale non è meglio anzi… Spero aprano gli occhi e la giulia sia davvero l’auto del rilancio non solo alfa ma del gruppo

  • don vito

    Se vuoi fare auto buone devi fare come fanno i tedeschi ,comprano 4 machine dalla concorenza,li esaminano profondamente,prendono le soluzioni migliori e fanno un mix che e migliore di tutti.