Alfa Romeo Giulia, tanto interesse anche dai fans BMW

di -
Alfa Romeo Giulia

La nuova Alfa Romeo Giulia farà il suo debutto ufficiale tra poco più di tre settimane nel corso della presentazione che avverrà il 24 di giugno al Museo di Arese. La nuova berlina di casa Alfa Romeo porta con sé tantissime curiosità ed un’attesa oramai alle stelle. Grande interesse per la nuova creatura di casa Alfa Romeo arriva anche dal mondo BMW che rappresenta la principale rivale per il futuro del brand italiano desideroso, come sappiamo, di diventare una vera alternativa nel mercato premium mondiale. Alfa Romeo Giulia

BMWBlog.com, un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati delle auto della casa bavarese con oltre 3 milioni di fans su Facebook, ha dedicato un interessante editoriale alla nuova Alfa Romeo Giulia, futura rivale in Europa e negli Stati Uniti della BMW Serie 3. L’articolo sottolinea in più punti l’estremo interesse verso il debutto della nuova Giulia che, se riuscirà ad incarnare lo spirito Alfa Romeo (le possibilità sono davvero concrete), potrebbe diventare, come sottolinea l’autore dell’editoriale, l’unica auto “a far riflettere due volte prima di acquistare una nuova BMW“. In sostanza siamo di fronte ad un attestato di stima e di rispetto verso una vettura che, nonostante non sia ancora mai stata mostrata in pubblico, già desta un enorme interesse a livello mondiale. Alfa Romeo Giulia

L’editoriale di BMWBlog rappresenta un’ottima occasione di riflessione in attesa del debutto della nuova Giulia il prossimo 24 di giugno. La nuova berlina di casa Alfa Romeo, attesa oramai da troppi anni, è il frutto di un lunghissimo lavoro di sviluppo e sta facendo parlare di sé da diversi anni. Questo crescente interesse verso la nuova Giulia potrebbe contribuire a semplificare la vita ad Alfa Romeo nella prima fase di commercializzazione della berlina che, come detto, potrebbe arrivare sul mercato soltanto nella primavera del prossimo anno. Alfa Romeo Giulia

La nuova Giulia non è un prodotto pensato unicamente per i tantissimi Alfisti sparsi per il mondo in attesa, da troppo tempo, di una nuova Alfa Romeo in grado di riportare in alto il brand. La berlina, infatti, è pensata e sviluppata anche per attirare gli interessi di altri appassionati del mondo delle quattro ruote e di automobilisti che, ad oggi, guidano una berlina tedesca, ad esempio BMW, e che in futuro potrebbero davvero prendere in considerazione l’acquisto di una vettura che potrebbe distinguersi per un approccio decisamente diverso rispetto alle attuali protagoniste del mercato premium. La nuova Giulia, anche per sottrarre clienti a rivali come BMW e Audi, punterà su un esclusivo mix di sportività, eleganza e design che, si spera, sarà decisivo per avviare la fase di rilancio del marchio Alfa Romeo su scala internazionale. Il marchio italiano, ricordiamo, mira a raggiungere quota 400 mila unità vendute entro il 2018 di cui almeno 150 mila dovranno arrivare dal mercato del Nord America.

  • Ma questa è la pandion cribbio. Basta con sti falsi rumors

    • Va be, una foto devono pur metterla… E qualcosa devono scrivere. E visto che da Alfa non trapela niente…
      In ogni caso, ci siamo quasi.

    • Non sono d’accordo. Che poi, che necessità abbiamo di questi pseudo articoletti da scuola media? nessuna. Aspettiamo e bon…tanto comunque non potremo permettercela xD.

    • posteriore….

    • credeteci …è la versione pressochè definitiva <3 <3 <3

    • Quella di cassino e va bene abbiamo capito.

    • Alessio ma la Pandion non è questa?!!

    • Si. La foto condivisa è giusto un po photoshoppata. Comunque la mia è una polemica inutile.

  • francesco

    Tranquilli ,lasciate perdere render e caz…e varie il 24 sarà scritta un altra pagina nella storia,sarà semplicemente SPE TTA CO LA RE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • anteriore

  • Andrea

    Francesco, non so chi tu sia e sopratutto chi ti passa queste informazioni, sicuramente non un professionista….STOP please.

    • francesco

      MA sicuramente cosa ? ma vivi e fatti i c…i tuoi ! che tu neanche immagini quanto lavoro e sudore e soldi ci sia dietro un progetto del genere per il risultato che tutto il mondo vedrà il 24 giugno ,altro che render e cazzate all’infinito e tuoi commenti da sapientone !!!!!!!!!!!!

      • Andrea

        Non ci siamo capiti proprio. Mi lasci una tua mail dove scriverti in privato?

        • francesco

          no problem, (alfa5312@email.it)

  • Marceruben

    Un mio amico che è ” intrigato ” mi ha detto che non posso fare a meno di non prenderla …. come sarà non lo so ,ma dice sia spettacolosa !!!

    • francesco

      spettacolosa è dir poco , forse IPERSTELLARE un missile aria/terra forse gli rende giustizia ! in bocca al lupo se la prenderai sarà il TOP DEL TOP.

  • Paolo Guidi

    Mancano pochi giorni e farà parlare a lungo sono sicuro che sarà stupenda e spero che riporti tanta clientela che in questi anni si è promessa ad altri marchi

  • Rozzo70

    Già la meccanica è da paura se è anche bella farà faville. Attendo con ansia.

  • Francesco Frangillo

  • Savvatore

    Il nome che gli viene assegnato è molto importante per la storia dell Alfa staremo a vedere

  • carlo

    L’aspetto esteriore è scintillante e bombarolo, mi piace molto ma quanto è grande il bagagliaio?? piu meno o uguale alle 156 o 159??