Jeep Renegade, stop alle consegne per alcune versioni

di -
Jeep Renegade

La Jeep Renegade sta, di mese in mese, conquistando sia il mercato europeo che il mercato nordamericano mettendo insieme numeri di vendita decisamente importanti e trainando, almeno in Europa, la crescita del marchio americano. Nelle prossime settimane, le consegne di Jeep Renegade registreranno un momentaneo stop come confermato direttamente dall’amministratore delegato di FCA Sergio Marchionne.Jeep Renegade

Lo stop delle consegne di Jeep Renegade è legato ad un problema del software che gestisce alcuni componenti della vettura. Si tratta di un problema molto simile a quello che costretto Jeep ha ritardare il lancio commerciale della Jeep Cherokee. Il problema al software della Renegade dovrebbe essere, in ogni caso, in via di risoluzione anche se, è bene sottolineare, non sono stati rilasciati ulteriori dettagli in merito alla questione. Jeep Renegade

E’ probabile che il malfunzionamento software potrebbe riguardare l’elettronica del cambio automatico a nove rapporti, uno degli elementi tecnici più interessanti della gamma Jeep Renegade, e della trazione integrale che potrebbe aver bisogno ancora di qualche ottimizzazione al fine di rendere al meglio. Il cambio automatico a nove rapporti è disponibile, per ora, soltanto con i modelli dotati di motore 2.0 MultiJet, nelle due versioni da 140 e 170 CV. Ad essere state sospese, quindi, potrebbero essere proprio le consegne di questi modelli. Jeep Renegade

In ogni caso, stando a quanto confermato da Marchionne stesso, la ripresa delle consegne per i modelli di Jeep Renegade interessati da questo malfunzionamento software riprenderanno al massimo per la metà del prossimo mese di giugno. In sostanza, i clienti Jeep dovrebbero registrare un ritardo di circa 3 settimane per la consegna del loro modello già acquistato. Probabile, in ogni caso, che FCA predisponga un incremento di produzione temporaneo per i modelli afflitti da questo problema software al fine di accelerare, a partire dalla seconda metà del prossimo mese di giugno, le consegne. Maggiori dettagli sulla situazione, in ogni caso, emergeranno, senza alcun dubbio, nel corso dei prossimi giorni. Le consegne delle altre varianti di Jeep Renegade non subiranno, invece, alcuna modifica e la maggior parte dei clienti che hanno già effettuato l’acquisto del nuovo crossover compatto di casa Jeep potranno ritirare la vettura secondo le tempistiche stabilite in precedenza. Jeep Renegade

In ogni caso, possiamo starne certi, la crescita di Jeep continuerà a marce serrate nei prossimi mesi grazie soprattutto alle performance della Jeep Renegade. Per ora, quindi, non ci resta che restare in attesa di nuove informazioni da parte di FCA in merito a questo ritardo nelle consegne di alcune varianti della Renegade.